X
Iscriviti alla Newsletter
Nome

Leggi l'informativa Privacy

CATEGORIE
I più popolari
  • RISTRUTTURARE CASA A SAVIGLIANO | BONUS FACCIATE

    L’autunno è il momento ideale per pensare di ristrutturare casa a Savigliano e dare il via ai lavori edili che sognavi da tempo: le energie non mancano dopo questi mesi di spensieratezza, i bambini s...
  • INTERVENTI EDILI A SAVIGLIANO CON IL SUPERBONUS 110%

    Il superbonus 110% è uno dei bonus più richiesti per i lavori edili a Savigliano, in quanto rappresenta l’agevolazione fiscale più vantaggiosa per quanto riguarda la ristrutturazione edilizia...
  • BONUS CASA ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE

    Nel 2022 sono diversi i bonus casa attivi, purtroppo non è possibile utilizzare più di un incentivo contemporaneamente per lo stesso intervento edilizio, perciò, per ciascuno, è necessario scegliere l...
  • TRASFERIRSI IN ESTATE | TRASLOCO A SAVIGLIANO

    Stai pensando di trasferirti a Savigliano quest’estate?L’estate è il periodo ottimale per un trasloco: più ore di luce e minore possibilità di maltempo, dunque più tempo a disposizione...
  • Recenti
  • I più visti
  • Tag
EVENTI E NEWS
Bonus casa 2021: agevolazioni confermate e novità!

Bonus casa 2021: agevolazioni confermate e novità!

Bonus casa 2021: agevolazioni confermate e novità! 

Se state pensando di effettuare interventi di ristrutturazione sono previste agevolazioni fiscali molto importanti.

Alcune sono agevolazioni edilizie di cui già si è sentito parlare, come il superbonus 110%, prorogato dalla legge di Bilancio 2021 fino al 30 giugno 2022 ed ampliato a nuovi interventi e soggetti beneficiari. Inoltre sono disponibili il bonus facciate, l’ecobonus e il sismabonus. Durante il 2021, inoltre, è possibile accedere al bonus ristrutturazioni! Tra le nuove agevolazioni troviamo invece: il bonus idrico da 1.000 euro per le spese di sostituzione di sanitari, rubinetti e soffioni doccia e il credito d’imposta per l’acquisto dei sistemi di filtraggio dell’acqua potabile.

Superbonus 110%

Il bonus 110 dà la possibilità di ottenere una detrazione fino al 110% su due interventi trainanti.

Installazione del cappotto termico (che copra almeno il 25% della superficie disperdente lorda dell’edificio)

Coibentazione del tetto

Sostituzione degli impianti di condizionamento invernale con impianti più prestanti o pompe di calore.

Successivamente sarà possibile abbinare ai precedenti lavori degli interventi trainati, ecco qui di seguito l’elenco:

Sostituzione di serramenti ed infissi

Schermature solari

Installazione di caldaie a biomassa

Installazione di caldaie a condensazione di classe A

lavori di riqualificazione globale dell’edificio, che rispettino i requisiti specifici descritti sul sito ENEA.

Installazione di impianti fotovoltaici, inclusi gli accumulatori

Installazione di colonnine di ricarica per veicoli elettrici

Abbattimento di barriere architettoniche

Bonus facciate

Per interventi finalizzati al recupero o restauro della facciata esterna degli edifici esistenti, rientrano tra i lavori ammessi al bonus facciate 2021 quelli realizzati per il rinnovamento ed il consolidamento della facciata, anche solo pulitura e tinteggiatura, interventi su balconi, ornamenti e fregi.

Ecobonus

Fino al 31 dicembre 2021 si può contare inoltre sull’ecobonus per la riqualificazione energetica degli immobili esistenti pari al 65% per:

- la riqualificazione globale dell’edificio;

- l’acquisto di caldaie a condensazione che oltre ad essere in classe A sono dotate di sistemi di termoregolazione evoluti appartenenti alle classi V, VI o VIII della comunicazione della Commissione 2014/C 207/02;

- l’acquisto e posa in opera di generatori d’aria calda a condensazione;

- la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con pompe di calore ad alta efficienza e con impianti geotermici a bassa entalpia.

- la sostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore.

- interventi di coibentazione dell’involucro opaco;

- collettori solari per produzione di acqua calda;

- sistemi di building automation;

Lo sconto scende al 50% nel caso di:

- acquisto e posa in opera di finestre comprensive di infissi;

- acquisto e posa in opera di schermature solari;

- sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione almeno in classe A (prevista dal regolamento UE n. 811/2013) o con impianti dotati di generatori di calore alimentati da biomasse combustibili.

Bonus verde

Se il vostro desiderio è quello di sistemare le aree verdi, pertinenze, recinzioni, impianti di irrigazione, realizzazione pozzi, realizzazione di coperture a verde e di giardini pensili è possibile avere una detrazione IRPEF del 36%.

Bonus idrico e credito d’imposta per il sistema di filtraggio dell’acqua

Al fine di ridurre l’uso dell’acqua è previsto un bonus per interventi di sostituzione di vasi sanitari in ceramica con nuovi apparecchi a scarico ridotto e di apparecchi di rubinetteria sanitaria, soffioni doccia e colonne doccia esistenti con nuovi apparecchi a limitazione di flusso d'acqua, su edifici esistenti, parti di edifici esistenti o singole unità immobiliari.

Ma non sono solo questi i bonus previsti, contattateci per avere maggiori informazioni, siamo qui per tutti i consigli a riguardo!

 

Correlati

Tags

Categorie

Condividi